testa

attualmente 1308 intestazioni
usare * come carattere di troncamento

Rif: ITA-ACCRU-AU-1730; ultima modifica: 20/04/2015 12:22:00

Mannucci, Cosimo <1564-1634>

Forma variante Imbozzimato

Forma variante Lo 'mbozzimato

Fonti BNCF, ACF, Catalogo Parodi, ACF-Cat.1a, ACF-Cat.1b, ACF-Cat.2, ACF-Cat.3, ACF-Cat.4a, ACF-Cat.4b, ACF-Cat.4c, BCF-Cat.1a

Esistenza Firenze 11 aprile 1564 — Terni 31 maggio 1634

Nota biografica Ecclesiastico.
Canonico (1604). Dal 1623 è gentiluomo di camera e segretario del principe cardinale Carlo de' Medici; nel 1625 viene nominato vescovo di Terni.

Per le date di nascita e di morte cfr. la scheda biografica all'indirizzo elettronico http://moro.imss.fi.it/lettura/LetturaWEB.DLL?AZIONE=UNITA&TESTO=Eb3&PARAM=867-444564-40288&VOL=20&RADIO=B (tratta dalle "Opere di Galileo Galilei" curate da Antonio Favaro).

Attività in Accademia
Massaio dal 1° agosto 1590 al 6 febbraio 1591. Tra il 1592 e il 1595 lavora all'edizione della "Divina Commedia" curata dalla Crusca.

Pala lignea dell’accademico, dipinto su tavola dei secc. XVI-XVII di ignoto fiorentino.

Pala lignea dell’accademico, dipinto su tavola dei secc. XVI-XVII di ignoto fiorentino.

Accademico dal
25 aprile 1590

Nome Accademico
Imbozzimato

Motto accademico
Alla tela novella

©2014 ACCADEMIA DELLA CRUSCA - C.F. 80000950487 - P.IVA: 01602600486

copyright | riservatezza dei dati personali