testa

attualmente 1308 intestazioni
usare * come carattere di troncamento

Rif: ITA-ACCRU-AU-330; ultima modifica: 29/08/2012 11:42:00

Forma variante Scarso

Forma variante Dati, Leonardo

Fonti BNCF, ACF, Catalogo Parodi, ACF-Cat.1a, ACF-Cat.1b, ACF-Cat.2, ACF-Cat.3, ACF-Cat.4a, ACF-Cat.4b, ACF-Cat.4c, BCF-Cat.1a

Esistenza Muore nel 1652, non si conosce la data di nascita.

Nota biografica Ecclesiastico e letterato.
Fratello di Carlo (lo "Smarrito"). Canonico fiorentino; vescovo di Montepulciano. Membro dell'Accademia Fiorentina.

Attività in Accademia
Presente in casa del "Trito" (Piero de' Bardi) la sera del 25 novembre 1640, per ridare vita alla Crusca dispersa dal grande contagio. Eletto «dittatore» della riorganizzazione del 1640/1641 e membro della deputazione per la revisione del "Vocabolario". Censore nel 1642/1643; massaio nel 1643/1644.

Pala lignea dell’accademico, dipinto su tavola della prima metà del sec. XVII di ignoto fiorentino.

Pala lignea dell’accademico, dipinto su tavola della prima metà del sec. XVII di ignoto fiorentino.

Accademico dal
4 agosto 1627

Nome Accademico
Scarso

Motto accademico
Che le disuguaglianze nostre adegua

©2014 ACCADEMIA DELLA CRUSCA - C.F. 80000950487 - P.IVA: 01602600486

copyright | riservatezza dei dati personali