testa

attualmente 1308 intestazioni
usare * come carattere di troncamento

Rif: ITA-ACCRU-AU-457; ultima modifica: 27/12/2012 10:45:00

Del Lungo, Isidoro <1841-1927>

Fonti BNI, ICCU-AU, ABI, DBI, LOC-AU, BnF-AU, EI, LUI, ACF, BCF, Catalogo Parodi, BCF-Cat.2, BCF-Cat.3

Esistenza Montevarchi (AR) 20 dicembre 1841 — Firenze 4 maggio 1927

Nota biografica Filologo e storico.
Presidente della Deputazione di storia patria e della Società Dantesca Italiana. Accademico dei Lincei. Senatore dal 1906.

Attività in Accademia
Ultimo arciconsolo (marzo 1914-dicembre 1915) e primo presidente (1916-23 marzo 1923). Vicesegretario dal novembre 1868 al novembre 1869; Membro della commissione di riforma dell'Accademia nel 1908, divenuto arciconsolo, ne promuove il riordinamento in sei settori di studio, di cui due sotto la sua guida: il 2° per la tavola dei citati e il 4° per i vocabolari dialettali. Confermato accademico residente, di nomina della Facoltà di lettere e filosofia di Firenze, all'atto della riforma Gentile del 1923, si dimette nel gennaio 1924, a causa del decreto che interrompeva la secolare attività lessicografica della Crusca. Accademico compilatore fin dall'elezione, deputato alla tavola dei citati e agli spogli, che compie numerosi ad iniziare dal 1870.

Accademico dal
14 gennaio 1868

©2014 ACCADEMIA DELLA CRUSCA - C.F. 80000950487 - P.IVA: 01602600486

copyright | riservatezza dei dati personali