testa

usare * come carattere di troncamento

Rif: ITA-ACCRU-AU-733; ultima modifica: 30/11/2012 10:07:00

Rondinelli, Giovanni <1535-1592>

Forma variante Ammazzerato

Fonti BNI, EDIT16, ABI, LOC-AU, ACF, BCF, Catalogo Parodi, ACF-Cat.1a, ACF-Cat.1b, ACF-Cat.2, ACF-Cat.3, ACF-Cat.4a, ACF-Cat.4b, ACF-Cat.4c, BCF-Cat.1a

Esistenza Firenze? 1535 — 1592

Nota biografica Letterato e poeta.
Commissario di Volterra, Arezzo e Cortona.

Attività in Accademia
Consigliere nel 1589/1590; morendo lasciò all'Accademia i suoi manoscritti (oggi nella Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze). Di lui Lionardo Salviati negli "Avvertimenti" scrisse: «Giovanni d'Alessandro Rondinelli [...] nelle lingue che più non vivono [...] ha gusto squisito, e nel volgar materno è così raro nell'altezza del verso, chente lo mostrano le sue tragedie» (Catalogo Parodi, p. 13). Si segnala che tre Cataloghi antichi registrano l'elezione al «12 marzo 1584 ab Inc.».

Pala lignea dell’accademico, dipinto su tavola dei secc. XVI-XVII di ignoto fiorentino.

Pala lignea dell’accademico, dipinto su tavola dei secc. XVI-XVII di ignoto fiorentino.

Accademico dal
12 marzo 1586

Nome Accademico
Ammazzerato

Motto accademico
Tanto per non tentar s'è fatto sodo

©2014 ACCADEMIA DELLA CRUSCA - C.F. 80000950487 - P.IVA: 01602600486

copyright | riservatezza dei dati personali