testa

usare * come carattere di troncamento

Rif: ITA-ACCRU-AU-79; ultima modifica: 04/07/2012 12:27:00

Averani, Benedetto <1645-1707>

Fonti BNI, ABI, DBI, LOC-AU, EI, ACF, BCF, ACF-Cat.1a, ACF-Cat.2, ACF-Cat.3, ACF-Cat.4b, ACF-Cat.4c, BCF-Cat.1b, Catalogo Parodi

Esistenza Firenze 19 luglio 1645 — Pisa 28 dicembre 1707

Nota biografica Letterato.
Fratello maggiore del giureconsulto Giuseppe Averani, dal 1676 è docente di greco allo Studio di Pisa. Accademico apatista.

Opere citate nel Vocabolario
"Lezioni dieci composte sopra il quarto sonetto della prima parte del Canzoniere del Petrarca". Ravenna, Landi 1707: V Crusca; "Lezioni undici dette nell’Accademia degli Apatisti" in "Prose fiorentine", tt. III e IV, p. III: V Crusca.

Accademico dal
167.?

©2014 ACCADEMIA DELLA CRUSCA - C.F. 80000950487 - P.IVA: 01602600486

copyright | riservatezza dei dati personali