testa

attualmente 1308 intestazioni
usare * come carattere di troncamento

Rif: ITA-ACCRU-AU-97; ultima modifica: 10/05/2017 11:14:00

Bianchi, Brunone <1803-1869>

Fonti BNI, ABI, DBI, LOC-AU, BnF-AU, EI, LUI, BCF-Cat.2, BCF-Cat.3, Catalogo Parodi, BCF, ACF

Esistenza Figline Valdarno (FI) ottobre 1803 — Firenze 17 gennaio 1869
Nel Catalogo BCF-Cat.3 è riportata anche l'ora di morte: ore 6 antimeridiane.

Nota biografica Sacerdote e filologo.
Priore di San Lorenzo in Firenze.

Per approfondimenti, cfr. Pino Fasano, Brunone Bianchi, Figline Valdarno, stampa 2011.

Attività in Accademia
Vice-segretario (di nomina granducale) dal novembre 1856 al novembre 1864, poi segretario fino al 1867. Deputato di ultima revisione, partecipe come segretario della commissione per la riforma lessicografica, asseconda il Capponi nel portarla a buon termine. Ritiratosi il Casella, a lui tocca stendere le prefazioni della quinta impressione e del "Glossario".

Note Approfondimento
Il Catalogo BCF-Cat.3 riferisce che è segretario dal 1864 al 1869.

Accademico dal
18 giugno 1856

©2014 ACCADEMIA DELLA CRUSCA - C.F. 80000950487 - P.IVA: 01602600486

copyright | riservatezza dei dati personali