Rif: ITA-ACCRU-AU-1488; ultima modifica: 01/04/2021 15:17:00

Maggini, Francesco <1886-1964>

Materiali d'archivio

Fonti BNI, ICCU-AU, ABI, DBI, LOC-AU, BnF-AU, LUI, ACF, BCF, Catalogo Parodi

Esistenza Empoli (FI) 3 agosto 1886 — Firenze 5 gennaio 1964

Nota biografica Linguista.
Docente di lingua e letteratura italiana all'Università di Firenze.

Attività in Accademia
Segretario dall'elezione al 1942. Dal 1916 è "compilatore aggiunto" al "Vocabolario". Nel 1917, su incarico dell'Accademia della Crusca e della Società dantesca italiana (riunite sotto la comune presidenza di Isidoro Del Lungo), inizia a compilare un "Vocabolario delle opere volgari di Dante" alla cui redazione si dedica fino a tutto il 1921 e che non vide mai la luce, essendo rimasto interrotto alla voce "limitatore". A molti dei materiali inediti del suo vocabolario dantesco il Maggini attinge negli anni successivi per una serie di schede lessicali pubblicate negli "Studi danteschi" (1924-42) e in "Lingua nostra" (1939-51). Direttore del "Centro di studi di filologia italiana" dal 1946 al 1949.

Accademico dal
3 aprile 1936