Rif: ITA-ACCRU-AU-716; ultima modifica: 04/12/2012 10:13:00

Ridolfi, Cosimo <ca. 1569-post 1613>

Materiali d'archivio

  • Forma variante Mondo

Fonti BNCF, ACF, Catalogo Parodi, ACF-Cat.1a, ACF-Cat.1b, ACF-Cat.2, ACF-Cat.3, ACF-Cat.4a, ACF-Cat.4b, ACF-Cat.4c, BCF-Cat.1a

Esistenza ca. 1569 — post 1613

Nota biografica Gentiluomo.
Uno dei primi membri dell'Accademia dei Lincei (1613).

Attività in Accademia
Nel "Diario" dell'Inferigno è dapprima registrato sotto il nome di "Colmo". Consigliere dal 6 agosto 1591 al 19 febbraio 1592; arciconsolo dal 4 agosto 1593 al 9 febbraio 1594. Dal 1593 si occupa della revisione del "Purgatorio" per l'edizione della "Divina Commedia" curata dalla Crusca (Firenze, Manzani, 1595).

Pala lignea dell’accademico, dipinto su tavola del sec. XVII di ignoto fiorentino

Pala lignea dell’accademico, dipinto su tavola del sec. XVII di ignoto fiorentino

Accademico dal
12 luglio 1588

Nome Accademico
Mondo

Motto accademico
Allo spirar de' venti